martedì 15 gennaio 2013

BREAKING NEWS: PPR HAS BOUGHT CHRISTOPHER KANE

PPR just bought a new little brother for Gucci. After months of rumors, Christopher Kane's label is now a member of PPR's stable of luxury brands. On Monday, the French group purchased a 51 percent stake in the company and revealed plans to help it grow internationally.
PPR strategy wills include adding another ready-to-wear line to the Kane brand and opening the brand's first flagship store, which will probably located in London next year.
"Christopher Kane is already established as a luxury label and has a tremendous intrinsic growth potential," said PPR CEO Francois-Henri Pinault in a statement. "We thus have great ambitions for the brand and will enable it to benefit from our expertise and know-how while providing the space for it to further develop its own creative identity."
Though PPR now owns a controlling share of Kane's label, Kane told WWD that the company "understands and appreciates our creative independence." That said, PPR has not ruled on appointing a new CEO for the brand at a later date. Currently, Kane's sister Tammy runs the business side of the company.
Both sides agree that the primary objective for Christopher Kane is expansion.
A lot of breaking news from the PPR group after the new Saint LAurent signage and Alexander Wang for Balenciaga!

Ecco l'ennesima news direttamente dal gruppo PPR: dopo il nuovo logo per Saint Laurent ed il nuovo Direttore Creativo alla guida di Balenciaga, a fare notizia oggi è la nuova acquisizione all'interno del gruppo francese.
PPR ha infatti acquistato il 51 percento delle azioni di Christopher Kane che, da Lunedì scorso, è a tutti gli effetti un nuovo membro della holding.
L'obiettivo principale di questa acquisizione sarà quello di rilanciare il brand, aggiungendo una nuova linea di ready-to-wear, ma soprattutto di aiutarlo nella crescita internazionale e nell'espansione del canale retail (il 2014 vedrà la nascita del primo flagship store del brand probabilmente a Londra).
"Christopher Kane è una realtà già affermata e dispone di un enorme potenziale di crescita intrinseco ", ha detto il CEO di PPR Francois-Henri Pinault in un comunicato." Vogliamo che  il marchio possa beneficiare della nostra esperienza e del nostro know-how mantenendo ovviamente la propria identità creativa ". PPR inoltre - per il momento - non ha intenzione di assumere un nuovo CEO alla guida del marchio che resta quindi nelle mani della sorella Tammy Kane.



b&h

1 commento:

  1. non avevo ancora saputo la notizia.

    davvero un bel cambio!|

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina