giovedì 5 aprile 2012

MUST HAVE : A REAL ITALIAN BIKE - ABICI


Se non avete mai sentito parlare di Abici vi prego di prestare attenzione a questo post.

Abici è un progetto, un'idea che nasce 5 anni fa dalla mente di 3 amici seduti alla solita osteria nel mantovano.


Loro - che come me oltre alle origini mantovane condividono la passione per la bicicletta - sono cresciuti pedalando in sella alle loro bici sgarruppate...
Un pò per gioco e un pò per "restyling", hanno modificato e riparato i loro mezzi di trasporto rendendoli, non solo piacevoli esteticamente ma anche frutto di curiosità e popolarità in paese.




E' stata la popolarità a dare il via a questa piccola produzione prima appoggiandosi ad un artigiano della zona, poi ricercando tra i telaisti migliori locati nel padovano.
E così nasce Abici - la prima bici Made in Italy .
Il nome sta ad indicare l'ESSENZIALITA' di questo oggetto - "SENZA ORPELLI" mi ha detto Stefano Seletti una delle menti creative del trio - in sintesi l'ABC della bicicletta.

Dopo numerose e importanti collaborazioni
con Fendi (Craft Punk - salone del Mobile 2009)


con Misericordia (marchio peruviano)



con Pantone




ed una continua ricerca della perfezione, Abici ha tutte le carte per diventare la nuova vespa a pedali, un oggetto iconico da utilizzare con fierezza e da conservare come un pezzo da collezione nel proprio salotto!



If you have never heard about Abici please pay attention to this post!

Abici is a project, an idea born 5 years ago from 3 friends who were sitting at their usual table in a tavern in Mantua.
These three friend -  who share with me both their Mantua origin and their passion for bikes – grew up riding their "shabby" bicycles
 For fun and for "restyling", they started refreshing and refurbishing their means of transport thus making them become both aesthetically beautiful and intriguing and therefore more and more popular in their village.

This popularity gave birth to a little production which was first supported by a local artisan and was then taken over by the best bike frames producers in the Veneto region (Padua).
And so Abici was born - the first Made in Italy bike.
The name/logo stands for its ESSENTIALITY – it’s an item "WITH NO FRILLS" said Stefano Seletti, one of the three creative brains. Basically we’re talking about the ABC - the basics of the bycicle.
After several and important collaborations
with Fendi (Craft Punk during Salone del Mobile 2009)
with Misericordia
with Pantone
and the continuous research for perfection, Abici is turning into the new VESPA with pedals, an iconic piece to be proud of and to be hold as a collection piece in our living room.

http://www.abici-italia.it/



b&h

6 commenti:

  1. queste bici sono S T U P E N D E !

    RispondiElimina
  2. adoro le "Pantone" !!

    RispondiElimina
  3. il velocino è fantastico, a quel prezzo almeno hai qualcosa di davvero unico! io l'ho trovato anche qui http://www.goolp.it/item-details.aspx?id=248

    RispondiElimina
  4. si concordo è stupendo e originale...un pò vintage e retrò!!!

    RispondiElimina